BORIS GILTBURG

Boris Giltburg
Venerdì, 8 Aprile 2022 - 19:00

DUE EUROPE ALLE PORTE DEL NOVECENTO
A cura di Luca Cossettini

Biglietti in vendita online da lunedì 28 marzo 2022.
>>> ACQUISTA ONLINE - clicca qui


Lodato come interprete profondamente sensibile, perspicace e avvincente, Boris Giltburg viene elogiato per “il suo cantabile, la varietà timbrica e l’ampia tavolozza dinamica capace di grandi ondate di energia” (Washington Post) oltre che per il suo approccio appassionato e narrativo in ogni capitolo del vasto repertorio che affronta in concerto. Nato nel 1984 a Mosca in una famiglia russa-israeliana, Giltburg è cresciuto a Tel Aviv, dove ha preso le prime lezioni di pianoforte dalla madre, per proseguire poi gli studi con Arie Vardi. I premi conseguiti ai concorsi più prestigiosi, dal “Santander” al “Rubinstein” e in particolare la vittoria del “Queen Elisabeth” a Bruxelles nel 2013, hanno determinato l’impennata internazionale della sua carriera. Richiesto dall’Estremo Oriente al Sud America sia come solista con orchestra sia per recital e concerti di musica da camera, Giltburg è anche un attivissimo blogger: ‘Beethoven 32’ è l’ultimo monumentale focus che l’ha visto impegnato nel 2020-21 nella pubblicazione video di tutto il corpus sonatistico, accompagnato da un vero e proprio percorso didattico e divulgativo. Ha inoltre registrato i cinque concerti per pianoforte di Beethoven con la Royal Liverpool Philharmonic e Vasily Petrenko, eseguendoli con la Bruxelles Philharmonic al Flagey Piano Festival 2020 ed è apparso nella serie televisiva della BBC “Being Beethoven”.

…l’interazione tra calma spirituale e impegno espressivo è avvincente e non si potrebbe desiderare un’interpretazione più illuminante, lirica o più ricca nel fraseggio.
Suddeutsche Zeitung

MAURICE RAVEL (Ciboure, 1875 - Parigi, 1937)

Miroirs, op. 43
Noctuelles. Très léger
Oiseaux tristes. Très lent
Une barque sur l’océan. D’un rythme souple
Alborada del gracioso. Assez vif
La Vallée des Cloches. Très lent

SERGEJ RACHMANINOV (Starorussky Uyezd, 1873 - Beverly Hills, 1943)
da 6 Moments musicaux, op. 16
2. Allegretto
3. Andante cantabile
4. Presto

SERGEJ PROKOF’EV (1891, Soncivka, Ucraina, 1891 – Mosca 1953)
Sonata n. 8 in si bemolle maggiore, op. 84
Andante dolce. Allegro
Andante sognando
Vivace

Seguici su

Fazioli Pianoforti s.p.a.  /  C.F. e P. IVA: IT 00425600939

credits: Representa