• IT
  • EN
  • FR
  • DE
  • ES
  • PYC
Fazioli Pianoforti

WINNERS | Premio Venezia: Axel Trolese ed Alberto Ferro

 

WINNERS:
Concerto conclusivo della serie 2015-2016
in collaborazione con ERT Ente Teatrale Regionale del Friuli Venezia Giulia

Giovedì 15 Settembre 2016, ore 20.45

L'appuntamento conclusivo della Rassegna WINNERS chiama sul palco della Fazioli Concert Hall i primi due classificati dell'edizione 2015 del Premio Venezia.

Realizzato dalla Fondazione Amici della Fenice in collaborazione con la Fondazione Teatro La Fenice, questo prestigioso Concorso - che dalla fondazione nel 1983 ha avuto inizialmente carattere regionale - è divenuto una manifestazione nazionale nel 1991, conquistando anche l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Come da regolamento sono ammessi i pianisti che si sono diplomati con il massimo dei voti nell’ultimo anno accademico in tutti i Conservatori statali di musica italiana e gli Istituti musicali pareggiati. La giuria tecnica è composta dal direttore artistico della Fondazione Teatro La Fenice e da cinque giurati designati dalla Fondazione Amici della Fenice. Ad essa si unisce, con unico voto complessivo a disposizione, la giuria popolare espressa dalla Fondazione Amici della Fenice.
-------------------

Axel Trolese (Italia)
secondo classificato Premio Venezia 2015

Il suo stile è caratterizzato da una “ricerca sofisticata, controllo impeccabile delle dinamiche e della timbrica e da una forte individualità interpretativa”, come specificato nella Menzione d’Onore del diploma conseguito all’Istituto Monteverdi di Cremona sotto la guida di Maurizio Baglini. Axel studia oggi al Conservatoire National Supérieur de Paris" nella classe di Denis Pascal e si perfeziona al contempo con Roberto Prosseda e Alessandra Ammara. Ha seguito le masterclass di Aldo Ciccolini, Piero Rattalino, Lya De Barberiis, Wolfram Schmitt-Leonardy, Giovanni Bellucci. Il suo portfolio concertistico, sia in veste di solista che in importanti collaborazioni cameristiche, vanta già apparizioni di grande prestigio, dall’Amiata Piano Festival alla Fenice di Venezia, dal Teatro Ponchielli di Cremona al Verdi di Pordenone.

Alexander Skrjabin (1872 - 1915)
Sonata n. 9, "Messe noire", op. 68
    
Sergej Profof’ev (1891 - 1953)
Sonata n. 9 in do Maggiore, op. 103
- Allegretto
- Allegro strepitoso
- Andante tranquillo
- Allegro con brio, ma non troppo presto

-------------------

Alberto Ferro (Italia)
vincitore Premio Venezia 2015

A soli 19 anni ha conquistato il secondo posto sul podio del Concorso Busoni, il Premio della Stampa internazionale e il Premio speciale Haydn. Il suo mentore è Epifanio Comis, che lo ha portato al diploma con massimo dei voti e lode al Bellini di Catania, e che cura il suo perfezionamento presso l’Accademia Pianistica Siciliana. Alberto Ferro è stato fra i finalisti dell’ultima edizione del concorso “Queen Elisabeth” in Belgio, dove ha anche conquistato il premio del pubblico e una “standing ovation” per la sua esecuzione del Primo Concerto di Rachmaninov, autore che già Vladimir Ashkenazy, durante una masterclass, aveva notato essere effettivamente affine alla personalità del giovane pianista siciliano. Si è esibito da solista e con l’orchestra in Italia, Austria, Croazia, Danimarca, Romania, Ucraina e Russia.

Sergej Rachmaninov (1873 - 1943)
Variazioni su un tema di Corelli in re minore, op. 42
    
Dmitrij Šostakovič (1906 - 1975)
Sonata n. 1 op. 12


Fazioli Pianoforti s.p.a.
Cap. Soc. € 466.650,00 i.v.
C.F. e P. IVA: IT 00425600939
Via Ronche, 47 - 33077 Sacile (PN)
Tel. +39.0434.72026
info@fazioli.com
crediti: Representa