Steven Isserlis | Olli Mustonen

Fazioli Concert Hall | Steven Isserlis - Olli Mustonen
Venerdì, 19 Gennaio 2018 - 20:45

STEVEN ISSERLIS  violoncello
OLLI MUSTONEN  pianoforte

Acclamato solista e fantasioso camerista, compositore di musica per bambini e scrittore di libri rivolti all’infanzia, cultore degli strumenti d’epoca e sostenitore di ogni nuova tendenza contemporanea: queste e molte altre sono le componenti della sfaccettata personalità musicale di Steven Isserlis, uno dei violoncellisti più versatili del nostro tempo, come testimoniato anche dalla sua pluripremiata discografia e dal vasto repertorio. La sua collaborazione ed amicizia con il geniale Olli Mustonen, pianista e compositore che secondo lo stesso Isserlis “vede il mondo attraverso occhi genuinamente diversi”, si nutre di uno scambievole arricchimento attraverso le rispettive visioni musicali, che spesso travalicano i limiti del convenzionale, oltre che di un condiviso senso dell’umorismo. Anche in veste di interprete e camerista, Mustonen filtra ogni nota attraverso il suo spirito di compositore, tanto che ascoltarlo è sempre un’esperienza unica. La sua musica, che è intrisa di grande vitalità, riflette profondamente il suo mondo interiore ed è radicata sia nella musica del passato, con frequenti richiami a motivi popolari, sia nella potente bellezza naturale della sua nativa Finlandia.

Steven Isserlis suona il violoncello Stradivari “Marquis de Corberon (Nelsova)” del 1726, su gentile concessione della Royal Academy of Music.

E’ allettante contemplare i due estri, piuttosto distinti, congiungersi nella squisita armonia, esaltandosi a vicenda.

Dejan Bozovic, Il Gazzettino

Un duo affascinante

David Nice, TheArtsDesk.com

DMITRIJ ŠOSTAKOVIČ (San Pietroburgo, 1906 – Mosca, 1975)

Sonata per violoncello e pianoforte, in re minore, op. 40
I. Allegro non troppo – II. Allegro – III. Largo – IV. Allegro


DMITRIJ KABALEVSKIJ (San Pietroburgo, 1904 – Mosca, 1987)

Sonata per violoncello e pianoforte, in si bemolle maggiore, op. 71
I. Andante molto sostenuto – II. Allegretto con moto – III. Allegro molto


SERGEJ PROKOF’EV (Soncovka, 1891 – Mosca, 1953)

Ballade, op. 15


OLLI MUSTONEN (Helsinki, 1967)

Sonata per violoncello e pianoforte (2006)
I. Misterioso – II. Andantino – III. Precipitato – IV. Con visione


ROBERT SCHUMANN (Zwickau, 1810 – Endenich, 1856)

Fünf Stücke im Volkston, op. 102
I.    Mit humor
II.    Langsam
III.    Nicht schnell, mit viel Ton zu spielen
IV.    Nicht zu rasch
V.    Stark und markiert


CAMILLE SAINT-SAËNS (Parigi, 1835 – Algeri, 1921)

Sonata per violino e pianoforte n. 1, in re minore, op. 75
I.    Allegro agitato
II.    Adagio
III.    Allegro moderato
IV.    Allegro molto

Seguici su

Fazioli Pianoforti s.p.a.  /  C.F. e P. IVA: IT 00425600939

credits: Representa