Federico Colli

Fazioli Concert Hall | Federico Colli
Venerdì, 2 Febbraio 2018 - 20:45

Alcuni dicono che è “un pianista che ha tutte le possibilità di ricongiungersi alla grande tradizione di Arturo Benedetti Michelangeli e Maurizio Pollini”. Altri, invece, che “ricorda i tempi di Lupu e Perahia”. A qualunque leggendario interprete lo si voglia accostare, è chiaro che Federico Colli è stato inserito a buona ragione fra i trenta pianisti “under 30” che secondo la rivista britannica International Piano domineranno la scena musicale mondiale negli anni a venire. La sensibilità interpretativa, il respiro sinfonico del fraseggio, la capacità di restituire con lucidità anche i tessuti musicali più fitti, gli sono valsi l’onore di collaborare con artisti del calibro di Martha Argerich, Leonidas Kavakos, Vladimir Ashkenazy, Nelson Freire e Lang Lang. Classe 1988, Colli ha studiato presso il Conservatorio di Milano, all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola e al Mozarteum di Salisburgo raccogliendo gli insegnamenti di Sergio Marengoni, Konstantin Bogino, Boris Petrushansky e Pavel Gililov. La vittoria al Concorso di Leeds nel 2012, dove ha conquistato anche la Daw Aung San Suu Kyi Gold Medal e il Champs Hill Records Award, gli ha spalancato le porte di una scintillante carriera.

Il suo è un pianismo bellissimo, dal suono meraviglioso; molto attento alle sfumature, alle voci e all’atmosfera; intelligente, energico e mai pesante.

Jessica Duchen, The Independent

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791)

Fantasia in re minore, K.397


JOHANNES BRAHMS (Amburgo, 1833 – Vienna, 1897)

Tema e Variazioni in re minore, op. 18b
(dall’Andante del Sestetto per archi op. 18)


FERRUCCIO BUSONI  (Empoli, 1866 – Berlino, 1924)

Ciaccona per pianoforte in re minore
dalla Partita per violino solo n. 2 BWV 1004 di Johann Sebastian Bach


JOHANN SEBASTIAN BACH  (Eisenach, 1685 – Lipsia, 1750)

Partita n.4 in re maggiore, BWV 828
Ouverture
Allemanda
Corrente
Aria
Sarabanda
Minuetto
Giga

Seguici su

Fazioli Pianoforti s.p.a.  /  C.F. e P. IVA: IT 00425600939

credits: Representa